A Diano d’Alba l’azienda agricola Casavecchia produce ed imbottiglia eccellenze, forte di una tradizione vitivinicola ultracentenaria. La produzione è esclusivamente da uve di proprietà coltivate su una superficie di 10 ettari in quantità limitata, ma accuratamente selezionata per proporre vini di grande armonia, equilibrio, struttura e tipicità. Il prodotto risulta di grande valore qualitativo, particolarmente longevo, intensamente fruttato e rotondo.

Eccezionale attenzione è dedicata all’affinamento: Casavecchia si distingue per scegliere di proporre al mercato i propri vini solo al giusto momento, con ritardo di anni rispetto ai minimi dei disciplinari, offrendo al consumatore la possibilità di degustare il prodotto già appena acquistato oppure conservandolo per un’occasione futura, grazie alla straordinaria longevità.

Dalla cima della collina di Diano d’Alba (CN) il territorio dipinge un capolavoro d’arte vitivinicola: in lontananza l’arco alpino, ad est le colline del Moscato e del Barbaresco, ad occidente i clivi ad anfiteatro del Barolo e la città di Alba.

Qui il Diano d’Alba Casavecchia matura ancora in vasche di cemento ed il Barbera, il Nebbiolo e il Barolo evolvono in legno di rovere e in botti e carati di diversa capacità.

Dall’armonia delle colline delle Langhe il carattere dei vini Casavecchia.