BENVENUTI - WELCOME

Sei Maggiorenne? - Are you of age?

Menu
Torna indietro

Carrello

Vino Italia

Malvasia IGT Poventa 2021 Poggio Maestrino

Poggio Maestrino
Il Poventa della tenuta Poggio Maestrino è una Malvasia Toscana in purezza dal profumo fresco, floreale e fruttato. Si riconoscono sentori di piccoli fiori bianchi (biancospino, fiori di pesco), di frutta bianca (mela verde, pesca bianca) ed un leggero sottofondo di miele d’acacia e di sottobosco (ginestra). Al gusto è piacevole, equilibrato con note dolci e leggermente aromatiche tipiche della malvasia toscana. Buona la mineralità e la sapidità che ne allungano la persistenza gustativa.
Per visualizzare i prezzi del prodotto:  Login / Registrati

Pagamenti sicuri

Caratteristiche

Premiato

Tipologia

Vino Italia

Formato CL

CL. 75

Provenienza

Toscana

Uvaggio

Malvasia Toscana in purezza

Percentuale Alcolica

12,5 %

Invecchiamento

In acciaio inox per 2 mesi

Palato

Piacevole, equilibrato con note dolci e leggermente aromatiche tipiche della malvasia toscana. Buona la mineralità e la sapidità che ne allungano la persistenza gustativa

Vista

Giallo paglierino carico, con riflessi giallo-verdognoli che tendono a perdere la tonalità del verde con il passare dei mesi

Olfatto

Fresco, floreale e fruttato. Si riconoscono sentori di piccoli fiori bianchi (biancospino, fiori di pesco), di frutta bianca (mela verde, pesca bianca) ed un leggero sottofondo di miele d’acacia e di sottobosco (ginestra)

Il Poventa della tenuta Poggio Maestrino è una Malvasia Toscana in purezza proveniente da un terreno generoso e profondo situato nelle colline della Toscana centrale, di medio impasto, ricco di sabbia con buona dotazione di scheletro di origine calcarea. La vinificazione prevede una macerazione a freddo in pressa per 12 h in presenza delle bucce. Segue una pressatura soffice ed una chiarifica. L’affinamento avviene in acciaio inox per 2 mesi. Il colore giallo paglierino carico, con riflessi giallo-verdognoli che tendono a perdere la tonalità verde con il passare dei mesi, introduce un profumo fresco, floreale e fruttato. Si riconoscono sentori di piccoli fiori bianchi (biancospino, fiori di pesco), di frutta bianca (mela verde, pesca bianca) ed un leggero sottofondo di miele d’acacia e di sottobosco (ginestra). Al gusto è piacevole, equilibrato con note dolci e leggermente aromatiche tipiche della malvasia toscana. Buona la mineralità e la sapidità che ne allungano la persistenza gustativa. Ideale come aperitivo oppure con pesce al vapore o sotto sale, con carni bianche e petto di pollo al limone.
Fondata nel 2005, Poggio Maestrino è un’azienda di 20 ettari nel comune di Magliano in Toscana certificata biologica. I vigneti si affacciano, come in una splendida terrazza naturale, sull’Argentario e sull’isola del Giglio. I vigneti sono in una delle aree enologicamente più pregiate della Maremma, godendo della luminosità e della solarità tipica della costa toscana, coccolati dall’influenza del mare e dalla sua brezza. I terreni sono di origine vulcanica, di medio impasto e ciò si riflette nei vini che si presentano minerali-ferrosi, sapidi e salati. L’ottima ventilazione della zona mette al riparo da bolle di calore. I vini hanno un intenso profumo di frutta fresca ed in particolare di ciliegia, insieme a note vinose. Al gusto mostrano una tipica impronta salata conferita dalla prossimità del mare. La prima etichetta prodotta è il Morellino di Spiaggiole 2005; negli anni la gamma dei vini è stata completata con una selezione di Morellino, da una Malvasia piacevole e leggermente aromatica, ed infine da un Petit Verdot in purezza.
}